Open/Close Menu

Attività in Primo Piano

  • Indice di Capacità Amministrativa Pubblica

    Abbiamo ideato un indice  – il Rating Pubblico – come strumento per misurare la capacità amministrativa delle Pubbliche Amministrazioni, analizzando non solo i bilanci, ma anche indicatori qualitativi, quali la governance, la gestione del personale, i servizi erogati, la gestione degli appalti.

  • Monitoraggio PNRR: LIBenter

    Fondazione Etica è co-promotrice con Università Cattolica S.C., Libera e CNEL dell’iniziativa LIBenter, uno strumento aperto di monitoraggio del PNRR che coinvolge università, istituzioni e società civile.

  • Social Impact Innovation e Sostenibilità ESG

    Progettiamo e realizziamo attività innovative a impatto sociale, sull’esempio di quanto realizzato in Paesi come Gran Bretagna e Usa. Si tratta di un approccio nuovo alle politiche sociali, considerate non più un costo per pochi, ma occasione di sviluppo e crescita per tutti.

  • Anticorruzione

    La lotta alla corruzione passa anche attraverso un lavoro serio di trasparenza e accountability: valutiamo le misure anticorruzione intraprese dalle Pubbliche Amministrazioni e individuiamo alert di rischio corruzione in settori quali, tra gli altri, la gestione degli appalti.

  • Open Government e Smart Cities

    Sulla Pubblica Amministrazione sentiamo parlare di inefficienze e sprechi, ma anche di di smart cities, open data, open government, foia. Per evitare che questi ultimi diventino slogan, valutiamo le PA indicando loro dove innovarsi e come.

  • Rigenerazione immobili pubblici

    Siamo partner della campagna per i Beni Pubblici in disuso (“Disponibile”), lanciata da Cittadinanzattiva, per promuovere il recupero degli edifici e dei terreni pubblici in stato di abbandono, dando ai cittadini la possibilità di utilizzarli nell’interesse generale.

Attualità

Fa bene Renzi a proseguire nella posizione del “prendere o lasciare”, con sprezzo delle proteste dei partiti minori, oltre che della minoranza del suo partito? Fa sicuramente bene ad andare avanti, ma non a difendere a qualunque costo una riforma che fa acqua da diverse parti.

Di riforma della P.A. si parla da decenni, in Italia, con l’unico risultato di essere oggi impantanati in una produzione normativa sconfinata, disorganica e in larga parte inattuata. Anziché procedere a colpi di riforme, conviene allora:

Nonostante la crisi del 2007, i molti segnali d’allarme e un contesto sociale nel quale c’è sempre meno spazio per la parola futuro, è stato fatto troppo poco, soprattutto dalla politica, per regolamentare i mercati finanziari: i fondi speculativi sono ancora fuori controllo, le norme contabili internazionali sono da riscrivere.

Si sente spesso dire, in Italia, che bisogna salvare il bipolarismo. Quale? Quello italiano è solo una brutta imitazione, tanto che i fatti di questi giorni ne decretano i limiti e il conseguente fallimento. Che – va detto chiaramente- rappresenta la fine di un’ipocrisia

Nel tempo le Fondazioni si sono venute configurando sempre meno come enti assistenziali e sempre più come soggetti operativi, che di fatto hanno compensato le manchevolezza dell’intervento pubblico in settori nevralgici quali ricerca e innovazione.

Fondazione Etica ha aderito con entusiasmo al Tavolo Civico per il Miglioramento dello Stato, promosso dalla Fondazione Civicum.
Il Tavolo è nato dalla volontà di cercare la condivisione sui temi fondamentali per le organizzazioni aderenti, quali: trasparenza, efficacia, efficienza e merito nella PA.

In Italia il PIL pro-capite, dopo l’espansione del Dopoguerra, ha iniziato a ridursi, ormai dai primi anni ’90. Mentre in altri Paesi europei (cfr. grafico, la Germania) il trend si è invertito, nel nostro Paese si è acuito.

Da troppo tempo chi non ha nulla da dire nello scenario politico italiano tenta di accaparrarsi il vessillo del cattolicesimo in politica. Come se bastasse dirsi cattolici per risultare credibili. Come se proprio nel dichiararsi cattolico, invece, non fosse insita la contraddizione

Fondazione Etica non è nata da un “manipolo di aristocratici fondatori”, ma da persone accomunate dalla volontà di non assistere passivamente al declino del Paese e di impegnarsi in prima persona.

Finanziamento pubblico ai partiti: va abolito o mantenuto? Renzi non ha dubbi: va abolito. Così come non li ha Sposetti, il potente ex-tesoriere dei Ds e l’ideatore delle fondazioni che di questi ultimi hanno ereditato l’ingente patrimonio immobiliare: per lui il finanziamento va mantenuto.

Le imprese investono sempre meno: del problema si discute molto, non solo in Italia, ma mancano ancora soluzioni strutturali.

Il ministro Padoan, agli inizi di settembre, aveva ammesso che le previsioni formulate lo scorso…

Ci interroghiamo spesso sull’Europa e sul suo futuro, memori delle attese positive che si erano…

Il Pil dell’ultimo trimestre del 2015 conferma la lenta ripresa dell’economia e il prevalere della domanda…

Oggi si vota. Chiamati alle urne per il referendum popolare che riguarda le trivellazioni petrolifere…

Altre Attività

  • Campagne Civiche

    Portiamo avanti iniziative insieme ad altri soggetti, associativi e non, promuovendo o aderendo a campagne, quali quella su Foia e sul miglioramento dello Stato, così da rendere queste ultime più incisive.

  • Proposte di Legge

    Il cambiamento richiede talora l’intervento del legislatore e per questo ci siamo fatti promotori di proposte, recepite alla Camera dei Deputati come proposte di legge, mozioni e risoluzioni parlamentari.

  • Riforma dei partiti

    I continui scandali che riguardano i partiti sono percepiti come endemici alla democrazia italiana, tanto da averne minato l’autorevolezza. Promuoviamo una disciplina di riforma dei partiti, che assicuri democraticità interna e trasparenza nei processi decisionali e finanziari.

  • Fondo Salva Casa

    Di fronte al numero crescente di persone che rischiano di perdere l’abitazione perchè non riescono più a pagare le rate del mutuo , abbiamo progettato il Fondo Salvacasa.

  • World Bank

    Fondazione Etica è stata ammessa come  partner dall’organismo di World Bank – Global Partnership for Social Accountability (GPSA),

Partnership istituzionali

Video in Primo Piano

  • Report del rating qualitativo della Toscana presentato a Firenze

  • La PA che vorrei

  • Il Rating Pubblico dei Comuni – Banca Sistema

  • Conferenza Stampa – Inaugurazione Progetto “Luci nel Parco”

 

 

Sostenitori e Partners

Vedi Anche

© 2013 Fondazione Etica.
Top