Tanti fondi da Roma e tassazione bassa Il «rating» dell’isola

oznor

È vero che tra le Regioni autonome è la meno autonoma: la Sicilia riesce a essere indipendente dai fondi che le trasferisce lo Stato per far fronte alle proprie necessità meno delle altre Regioni a statuto speciale. Eppure, guardando i bilanci di Palazzo d’Orléans, non mancano gli indicatori positivi: la Sicilia è la più veloce nello smaltire i debiti pregressi e ha un’incidenza del costo del personale sul totale della spesa che non è tra i più alti, anzi è meno della metà della media, a dispetto di quanto si possa credere. Si intitola infatti «Una Sicilia inaspettata, tra luoghi comuni e sorprese» lo studio di Fondazione Etica sul «rating pubblico» delle Regioni a statuto speciale che confronta la Sicilia con gli altri enti. Il rating pubblico misura l’efficienza dell’amministrazione.

Corriere della Sera – 

© 2013 Fondazione Etica.
Top