Open/Close Menu

È giusto che i partiti in quanto libere associazioni possono darsi lo statuto che ritengono più opportuno nel rispetto della legge. Ma in questo contesto i finanziamenti pubblici possono essere usati come incentivo:

A proposito di costi della politica, i partiti fanno a gara nel dichiararsi a favore di una loro diminuzione. Che l’intenzione sia genuina è poco credibile, e non per diffidenza preconcetta.

Legge sui partiti e finanziamento pubblico nell’attuazione dell’art. 49 della Costituzione Martedì 7 aprile 2009, ore 15 Sala Conferenze, Piazza Montecitorio 123/A, Roma Chairman: Valerio Onida (Presidente emerito della Corte Costituzionale) Relatori: Gregorio Gitti  (Università di Milano) Leonardo Morlino (Istituto Alta Formazione SUM) Valentino Larcinese (London School of Economics) Angelo Maria Petroni (Università La Sapienza)…

© 2013 Fondazione Etica.
Top