Open/Close Menu
Gilberto Gabrielli

Gilberto Gabrielli

Gilberto Gabrielli, nato a Bolzano il 27 maggio 1947, consigliere [ora vicepresidente, ndr]
Gilberto Gabrielli, laureato in Sociologia presso l’Università degli Studi di Trento, ha seguito nel
suo percorso professionale numerose operazioni di successo in qualità di investment manager
tra cui, per ABN AMRO, l’acquisizione del 10% di Banca di Roma (oggi UniCredit Group), del 5%
di Pagine Gialle e dell’1% di Banca IMI, oltre a diversi investimenti nel settore dell’industria
attraverso la joint venture IMI-ABN Amro, prima iniziativa di private equity transfrontaliera
(Italia-Olanda). Tra le altre operazioni portate a termine: l’acquisizione del 100% di Cofiri,
attraverso la privatizzazione di IRI, la fondazione e il finanziamento del quotidiano “Il
Riformista”. Per Montedison, Gabrielli è stato inoltre Presidente e fondatore di FIPREM, tra i
primi fondi di previdenza integrativa in Italia. Gabrielli attualmente ricopre la carica di
Consigliere di Amministrazione in Librerie Feltrinelli S.p.A. ed in Euregio Finance. Gilberto
Gabrielli è socio fondatore di Tolo Energia S.r.l., società attualmente controllata al 100% da
K.R.Energy S.p.A., di cui è Amministratore Unico, Presidente di TOLO S.r.l. e di L&G Livolsi &
Gabrielli. Gabrielli ha ricoperto numerosi incarichi in primarie società, quali: FS-Ferrovie dello
Stato S.p.A. (Consigliere di Amministrazione), Banca di Roma S.p.A. (Consigliere di
Amministrazione e membro del Comitato Esecutivo), Mediocredito Centrale (Consigliere di
Amministrazione), Safiplast S.p.A. (Presidente), ABN Amro (Managing Director di ABN AMRO
Corporate Finance and Commercial Banking Italia, Senior Strategic Advisor del Managing
Board di ABN AMRO BANK N.V. e membro del Comitato Esecutivo di ABN AMRO BANK Italia),
Cofiri S.p.A. e Cofiri S.I.M. S.p.A. (Presidente dal 2001 al 2003), , RAI New MEDIA S.p.A.
(Membro del Consiglio di Amministrazione). Oltre ad essere autore di numerose pubblicazioni in
materie economico-finanziarie, Gilberto Gabrielli è stato Professore di Strategia Aziendale
presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi, nonché Professore di Comunicazione
Finanziaria presso l’Università IULM, dove ha ricoperto il ruolo di Presidente e Consigliere di
Amministrazione della Fondazione.

Laureato in Sociologia presso l’Università degli Studi di Trento, ha seguito nel suo percorso professionale numerose operazioni di successo in qualità di investment manager tra cui, per ABN AMRO, l’acquisizione del 10% di Banca di Roma (oggi UniCredit Group), del 5% di Pagine Gialle e dell’1% di Banca IMI, oltre a diversi investimenti nel settore dell’industria…

© 2013 Fondazione Etica.
Top