Open/Close Menu

Alfano & Co.

Autore:

index

Davvero Alfano, Formigoni & co. credono di apparire credibili come i nuovi moderati, quelli responsabili al punto da decidere di separarsi da Berlusconi pur di salvare il Paese? Fino a ieri si sono sempre prostrati al capo pur di entrare nelle sue grazie, arrivando a rinnegare ogni dignità, personale e politica. Ora, dopo tanti anni, ne prendono sdegnosamente le distanze, come se d’improvviso si fossero accorti che può sbagliare. Ma veramente si pensano migliori o più capaci? A Berlusconi devono tanto, tutto, e questa loro conversione alla ragionevolezza politica non può non suonare quanto meno strumentale: abbandonandolo nel momento in cui si avvia al tramonto, mostrano solo la loro miseria, personale prima ancora che politica. Questo a prescindere da come la si pensi su Berlusconi.

© 2013 Fondazione Etica.
Top