Open/Close Menu

La moda delle Civiche

Autore:

Le prossime saranno ricordate come le elezioni delle liste civiche: in Regione, in Comune e in Parlamento, ormai sono diventate la moda del momento.

Dopo Tremonti, Montezemolo, Ambrosoli, Samorì –per citaren alcuni- ora anche Marchini a Roma: scende in campo, certo, ma non sia mai con un partito. Manco a dirlo, anche lui avrà la sua lista civica. Le parole con cui lo ha spiegato dalla Annunziata erano quelle di sempre in queste occasioni: i partiti non rispecchiano più il sentire della gente, c’è bisogno di una scossa, qualcosa di nuovo …

Tutto vero, ma se la risposta è questa, beh ridateci i partiti.

© 2013 Fondazione Etica.
Top