L’azione risarcitoria nella class action La disciplina della liquidazione del danno risarcibile costituisce uno degli aspetti più delicati del sistema dell’azione collettiva risarcitoria a tutela di diritti individuali omogenei, sviluppatosi negli Stati Uniti nel corso del XX secolo, e oggi diffusosi in un gran numero di ordinamenti, anche di derivazione romanistica, con vari adattamenti soprattutto…

Con ordinanza decisa il 27 maggio 2010 Tribunale di Torino ha emanato il primo provvedimento relativo alla disciplina dell’azione di classe introdotta dalla l. n. 99 del 2009 nell’art. 140 bis del codice del consumo. Si tratta di una decisione di grande rilevanza, anche in considerazione dell’attesa destata negli operatori dall’istituto dell’azione collettiva risarcitoria a tutela di diritti individuali omogenei dei consumatori, la cui introduzione consegue a indirizzi politici emersi sin dal 2003, e la cui applicazione è stata ripetutamente procrastinata dal 2007 al 2010.

La questione di legittimità costituzionale. Con ordinanza del 27 ottobre la Corte d’Appello di Torino ha confermato, in seguito a reclamo, il provvedimento reso dal Trib. Torino lo scorso 27 maggio, con il quale la prima azione di classe proposta in Italia, in applicazione dell’art. 140 bis cod. cons., era stata dichiarata inammissibile, ed al…

I CLASS ACTION SETTLEMENTS NEGLI STATI UNITI di Linda S. Mullenix, University of Texas  School of Law Introduzione Negli Stati Uniti, una class action litigation è sostanzialmente caratterizzata da due eventi del rito processuale di notevole importanza e che determinano per larga parte il risultato dell’intero processo. Il primo e cruciale evento ruota attorno alla…

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – Fondazione Etica esprime riserve sulle proposte del governo per la modifica della disciplina della class action italiana. “Il progetto del governo – si legge in un comunicato – riconfigura l’istituto in modo da renderlo più aderente allo schema sperimentato negli Stati Uniti, grazie al quale si permette un accesso…

(Adnkronos) – Roma, 11 dicembre 2008 – Fondazione Etica ha esaminato le proposte del governo per la modifica della disciplina dell’azione collettiva risarcitoria, la class action italiana. Il progetto del governo adotta, spiega Fondazione Etica, proprio l’espressione “class action” e riconfigura l’istituto in modo da renderlo piu’ aderente allo schema sperimentato negli Stati Uniti, grazie…

L’azione risarcitoria nella class action di Andrea Giussani La disciplina della liquidazione del danno risarcibile costituisce uno degli aspetti più delicati del sistema dell’azione collettiva risarcitoria a tutela di diritti individuali omogenei, sviluppatosi negli Stati Uniti nel corso del XX secolo, e oggi diffusosi in un gran numero di ordinamenti, anche di derivazione romanistica, con…

© 2013 Fondazione Etica.
Top