Sulle riforme, ultimamente, sembra che l’attenzione sia tutta sulle alleanze politiche e non, come dovrebbe, sul merito delle riforme stesse.
In questa ricerca forsennata della riforma ad ogni costo la priorità sembra essere mettere per primi la bandierina su abolizione del senato e legge elettorale.

  Da alcune settimane l’annosa questione della riforma del sistema elettorale è tornata prepotentemente alla ribalta, per diversi motivi. La nascita del governo Monti sta favorendo l’instaurazione di un clima di positiva collaborazione tra le principali forze politiche in Parlamento e il superamento delle sterili contrapposizioni frontali che hanno caratterizzato – con poche eccezioni –…

Alla fine tocca sempre a loro, ai cittadini, supplire alle inadempienze e alle incapacità dell’attuale classe politica.

FE aderisce al referendum sulla legge elettorale e sostiene la raccolta di firme, consapevole dei limiti e dei rischi che i due quesiti referendari comportano, ma convinta che non sia il momento di disdegnare.

© 2013 Fondazione Etica.
Top