Nel contesto della trasformazione della rappresentanza politica (non da ultimo di quella sovranazionale), la storia dei partiti e dei movimenti è specchio delle modifiche della società politica e la sua lettura ci permette di far luce sulle caratteristiche attuali non solo della forma di governo, ma appunto dello stato di diritto.

E’ uno strano Paese il nostro, in cui la memoria sembra funzionare a fasi alterne. Per giorni non si fa che discutere di un problema: che sia la crisi economica, la lentezza della giustizia o la legge elettorale.

© 2013 Fondazione Etica.
Top