Dentro l’informazione

Un programma televisivo sul modo di fare informazione in Italia

“Chiunque si pone come arbitro in materia di conoscenza, è destinato a naufragare nella risata degli dei”. (Albert Einstein)

“Zeus” è il titolo di un progetto televisivo che intende mostrare la parzialità dei telegiornali di casa nostra, da un lato, proponendo una diversa immagine del mondo attraverso il racconto di quello che l’informazione ufficiale non dice e, dall’altro, sfatando l’enfasi posta in misura abnorme su talune notizie.

Per questo, verranno realizzati servizi di inchiesta (“Le grandi assenti”) su argomenti “scomodi”: ad esempio, le notizie sistematicamente taciute dai media, seppure documentate; gli argomenti più volte citati nel corso dei notiziari e mai davvero spiegati. Così come si mostrerà l’inconsistenza di tanti argomenti futili presentati come notizie (“Bolle di sapone”) e ripetuti all’eccesso.

Il progetto prevede anche una verifica irriverente della reale veridicità e comprensibilità dei titoli dei nostri giornali (“Ma che titolo è?”) e la traduzione in immagini di una visione futuristica ed iperbolica di quali mutamenti subirebbero le nostre città, le nostre Istituzioni e persino la nostra mentalità, sulla base dei più discussi disegni di legge proposti dai nostri politici (“Quel che sarà, sarà”).

© 2013 Fondazione Etica.
Top