Partnership per progetto a impatto sociale nel borgo di Montepescali

Fondazione Etica è partner nel progetto di innovazione sociale presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Funzione Pubblica a valere sul Fondo nazionale dedicato dall’assessorato alle attività produttive del Comune di Grosseto con un partenariato multi-stakeholder.

Il progetto prevede la valorizzazione del borgo di Montepescali con la finalità della riqualificazione professionale di soggetti adulti (30-50 anni) inoccupati e a rischio di esclusione sociale, in possesso di titoli di studio/qualifiche scarsamente spendibili nell’attuale mercato, attivando anche opportunità economiche per il loro rientro nel mondo del lavoro. Ciò sarà possibile attraverso lo sviluppo di forme innovative di ricettività turistica, da abbinare all’uso di tecnologie per il supporto e la gestione dell’accoglienza turistica e servizi di marketing territoriale. Il tutto andrà di pari passo con la rigenerazione del contesto economico di spazi e luoghi ad oggi spopolati.

Il gruppo di lavoro – guidato dall’amministrazione comunale – è composto, oltre che da Fondazione Etica, dalla società cooperativa sociale Uscita di Sicurezza (capofila), con i partner società cooperativa sociale Melograno, società cooperativa sociale Solidarietà e Crescita, Ente parco regionale della Maremma, l’associazione di promozione sociale Circolo Festambiente, Fondazione Grosseto Cultura, Coeso Società della salute di Grosseto, Ascom Grosseto, Confindustria Toscana Sud, Cna provinciale Grosseto, Banca Tema e gli investitori Municipia Spa e Ubi Banca.

© 2013 Fondazione Etica.
Top