Al tavolo con i ministri Madia e Calenda

Fondazione Etica ha partecipato alla riunione convocata, lo scorso 8 maggio, dal Ministro Madia con il ministro Carlo Calenda presso Palazzo Vidoni, a Roma.

È stata presentata l’adozione al Ministero della Funzione Pubblica del cosiddetto Registro Trasparenza, già in uso al Ministero dello Sviluppo Economico.

È stato presentato anche lo stato dell’arte del 3° action plan: Settimana dell’amministrazione aperta, monitoraggio del Piano, addendum al Piano.

Sono state, poi, illustrate e le iniziative del Dipartimento della Funzione Pubblica, quali le Linee guida sulla consultazione, il premio opengov champion, la circolare Foia.

Ultimo punto toccato l’elezione dell’Italia nello steering committee OGP.

Al termine dell’incontro, si è aperto un dibattito molto partecipato con le domande e gli interventi dei rappresentanti delle organizzazioni della società civile facenti parti dell’Open Government Forum.

Come Fondazione Etica abbiamo chiesto al Ministro Madia che si passi dalla logica delle best-practice alla standardizzazione della misurazione della trasparenza e performance pubblica, mentre al Ministro Calenda è stato chiesto quali associazioni civiche vengono ammesse agli incontri al Mise.

© 2013 Fondazione Etica.
Top