Da Bruxelles l’Appello alla Generazione Erasmus

L’evento si è tenuto lo scorso 5 novembre nel corso della presentazione del progetto Reloading Europe, che ha registrato il vivo interesse di esponenti del Parlamento Europeo e della Commissione Europea.

garagErasmus, la Fondazione formatasi recentemente in Italia su iniziativa di un gruppo di ex Erasmus, ha presentato lo scorso 5 novembre, presso il Parlamento Europeo a Bruxelles, il progetto Reloading Europe, in occasione di un evento a cui hanno partecipato la presidente della Commissione Cultura del Parlamento Europeo Doris Pack, l’europarlamentare Debora Serracchiani la responsabile del Programma Erasmus presso la Commissione Europea, Vanessa Debiais-Sainton e altri esponenti di istituzioni europee.

Il progetto si propone di creare il primo network degli Alumni Erasmus per favorire l’avvio di nuove attività imprenditoriali a livello europeo, in particolare in ambito digital. Vivo interesse e apprezzamento per l’iniziativa di garagErasmus sono stati espressi da parte di tutti gli esponenti delle istituzioni europee presenti.

Al termine della presentazione, è stato poi letto l’appello alla Generazione Erasmus, che idealmente la Fondazione ha voluto indirizzare agli oltre 3 milioni di cittadini europei di età compresa tra i 25 e i 45 anni, che negli ultimi 25 anni hanno vissuto l’esperienza di studio Erasmus.

La Fondazione ha presentato infine un’anteprima dell’applicazione web Check-in Europe, tramite la quale chiunque ha fatto l’Erasmus (o qualunque altro programma di integrazione e scambi europeo come Leonardo, Erasmus per Imprenditori, ecc.) dal 1987 ad oggi potrà registrarsi e lasciare on line la propria testimonianza. L’applicazione sarà rilasciata su tutte le piattaforme (web, social e mobile) entro la fine del mese di novembre.
Per sostenere la campagna, garagErasmus sta avviando una ricerca di fondi e di partner per dare la massima visibilità internazionale all’applicazione.

garagErasmus

garagErasmus è la prima Fondazione (in fase di riconoscimento) che mette in rete la Generazione Erasmus, a partire dalla rete di ex alumni Erasmus oggi professionisti europei in ogni campo, che devono a quell’esperienza di studio all’estero il proprio inserimento nel mondo del lavoro, la professionalità acquisita e un percorso di vita decisamente indirizzato verso l’Europa unita. garagErasmus vuole contribuire alla costruzione di una società Europea realmente unita e in grado di creare opportunità d’innovazione e sviluppo, facendo leva sulle migliori professionalità della rete e favorendone l’imprenditorialità. Per raggiungere tale obiettivo garagErasmus agisce come incubatore per tutti i progetti innovativi basati sull’applicazione delle nuove tecnologie in tutti i settori produttivi e culturali, adottando nuove modalità di partnership tra pubblico e privato ad ogni livello in tutta Europa e secondo una logica internazionale. La Fondazione è indipendente e non si riferisce a nessun partito o corrente politica.

www.facebook.com/Garagerasmus

© 2013 Fondazione Etica.
Top